Cima Uomo - foto trekking trentino

Vai ai contenuti

Menu principale:


Cima Uomo Passo San Pellegrino



La cima Uomo con i suoi 3010 metri s.l.m. fa parte del gruppo montuoso della Marmolada e situata sopra il Passo San Pellegrino.
Itinerario: Da Trento si va a Moena in Val di Fassa, e da qui al Passo San Pellegrino. Arrivati al passo si prende una stradina bianca sulla sx nei pressi dell'impianto di risalita Cima Uomo, si arriva al chalet
Cima uomo 2030 metri s.l.m. dove sotto si trova un parcheggio. Da qui si risale lungo un prato seguendo i piloni dell'impianto di risalita. Si arriva alla base di un ghiaione il sentiero sale con buona pendenza, la traccia non è ben segnata è abbastanza intuitiva si risale a zig zag fino ad arrivare alla base delle rocce dove si trova anche un segnavia che indica la salita alpinistica per la cima. Qui la traccia è ben segnata sui sassi con i classici segni bianco rossi, la rampicata richiede attenzione per via della roccia poco stabile, è consigliato l'uso del casco per via del passaggio di animali o persone che possono causare la caduta di sassi, la difficoltà dell'arrampicata è fra il 1-2 grado, in alcuni tratti ci sono anche dei anelli di sicurezza. Arrivati sulla cima ci si presenta un panorama sui gruppi montuosi della Marmolada, del Catinaccio, Gruppo del Sella, Pale di San Martino, la Val San Nicolò.
Rientro: Dalla cima si riscende lungo il sentiero dell'andata fino ad una forcella, e si gira a sx su traccia ben visibile, si passa fra rocce fino arrivare al cartello Forcella Laghet, e qui si inizia a scendere in buona pendenza un ghiaione fino ad arrivare sui prati per poi continuare sul sentiero dell'andata fino al parcheggio.
Difficoltà: EEA escursionisti esperti attrezzati Tempo di percorrenza 4-5 ore
Traccia GPS Cima Uomo Download

Torna ai contenuti | Torna al menu