Gruppo Pale di San Martino Cima Fradusta - foto trekking trentino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gruppo Pale di San Martino


Cima Fradusta


Le Pale di San Martino  sono il più esteso gruppo delle Dolomiti, con circa 240 km²di estensione. Si trovano in parte nel Trentino orientale che comprende il  Parco naturale Paneveggio e in parte in provincia di Belluno. Le Pale di San Martino sono costituite da dolomia, roccia sedimentaria formata da doppio carbonato di calcio e magnesio.  La Cima Fradusta con i suoi 2939 s.l.m. si trova nella parte centrale delle Pale di San Martino nelle Dolomiti del Trentino. Sul versante a nord si può vedere l'altopiano delle Pale, e il suo ghiacciaio “Ghiacciaio della Fradusta”che è considerato per la sua grandezza il secondo ghiacciaio delle Dolomiti dopo quello della Marmolada, pure questo come altri ghiacciai è a rischio di scomparsa, con il progressivo ritiro il ghiacciaio si sta dividendo in due parti, a ovest invece si vede la Val Pradidali, a sud si trova il Valon delle Lede che scende in Val Canali.
ITINERARIO: Da Trento si va verso Fiera di Primiero, da li si prosegue verso Passo Cereda, si arriva ad un bivio e si  seguono le indicazioni che portano Cant del Gal, si prosegue oltrepassando Malga Canali, si continua fino a trovare una stanga forestale li si parcheggia l'auto. Da qui comincia l'escursione su una strada sterrata che ci porta al Rifugio Treviso 1630 s.l.m risalendo la Val Canali sentiero 707. Arrivati al rifugio si prosegue per il sentiero 707 verso Passo Canali 2467s.l.m. Da qui si prosegue sul sentiero segnavia 708 passando per la zone delle Buse Alte per arrivare alla Forcella Alta della Fradusta 2744 s.l.m Con una deviazione lungo una cresta ad est si raggiunge la Cima della Fradusta 2939 s.l.m godendo di un panorama stupendo. Dalla Cima si deve ridiscendere per tornare alla Forcella Alta della Fradusta, per continuare verso Passo della Fradusta 2680 s.l.m. Si prosegue sul sentiero segnavia 711b verso il Passo delle Lede 2695 s.l.m lasciandoci alla spalle il ghiacciaio. Dal Passo si scende lungo il Vallon delle Lede arrivando fino al Bivacco Minazio 2292 s.l.m. Raggiunto il bivacco troviamo una targa in memoria a 11 aviatori statunitensi che nel 19 luglio del 1957 si schiantarono con un velivolo militare USA sulla parete sud della Fradusta.
Rientro: Dal Bivacco si prende il sentiero 711 verso Pian delle Lede che in circa 2 ore ci riposta al punto di partenza.
Difficoltà: EE escursionisti esperti Tempo di percorrenza: 8 ore circa
RIFUGIO TREVISO: periodo di apertura 20 giugno al 30 settembre nei week-end a partire dal 1 maggio, dispone di n.35 posti letto, nel periodo di chiusura è disponibile nei pressi del rifugio un bivacco sempre aperto con n.4 posti letto.

Torna ai contenuti | Torna al menu