Gruppo Pale di San Martino Baita G. Segantini Val Venegia - foto trekking trentino

Vai ai contenuti
Gruppo Pale di San Martino


Baita G.Segantini Val Venegia


La Baita G. Segantini è situata a 2170m s.l.m. ai piedi del  Cimon della Pala 3184m s.l.m. la Punta Rolle 2222m s.l.m. e la  Costazza 2275m s.l.m.
ITINERARIO:

Da Trento si va verso Predazzo in Val di Fiemme, si prosegue per Bellamonte, si continua in direzione del paese di Paneveggio. Poco oltre il paese si prosegue per il Passo Valles che ci porta Pian dei Casoni verso la Val Venegia, dove si trovano i parcheggi per le auto.
La Val Venegia è una tipica vallata di origini glaciali, si trova nella catena settentrionale delle Pale di San Martino, Monte Mulaz e Cimon della Pala, i pendii dei prati della Costanza e del Castelaz, ed è attraversata dal torrente Travignolo.
Dal parcheggio si prende la strada sterrata che ci porta alla Malga Venegia 1778m s.l.m. si prosegue in direzione della Malga Venegiota 1824m s.l.m. Si supera la malga e si arriva al bivio che ci indica il sentiero 710 in direzione de monte Mulaz. Si prosegue lungo la strada sterrata, lungo il Campigol Della Vezzana, per cominciare la salita non impegnativa verso la baita. Raggiunti alla Baita G. Segantini si può scendere al Passo Rolle, salire sulla Punta Rolle, o fare il trekking del Cristo Pensante che si trova sul Castellaz (nel periodo invernale questo trekking non è consigliato) o salire sul Costazza dove si gode di un bel panorama a 360 gradi. ( Pagina aggiornata con escuscursione a Punta Rolle 12-01-2013
)
Difficoltà: E escursionistica tempo di percorrenza: 5 ore

Torna ai contenuti