Val di Rabbi Rifugio Dorigoni Cima Collecchio - foto trekking trentino

Vai ai contenuti


Rifugio Dorigoni Cima Collecchio

Il rifugio Dorigoni 2436 metri s.l.m. e la Cima Collecchio 2957 metri s.l.m. si trovano nel Parco Nazionale delle Stelvio nel versante della Val di Rabbi. Itinarario: Escursione ad anello con partenza dal parcheggio in località Coler in Va di Rabbi. Da Trento si va verso la Val di Non arrivati a Cles si prosegue per la Val di Sole si prende l'indicazione per Male Val di Rabbi  si rimane sempre sulla strada provinciale si passa il paese di S. Bernardo, Rabbi, Somrabbi e si arriva al parcheggio Coler dove c'è anche un parco giochi. Dal Parcheggio parte il sentiero sat 106 strada asfaltata nella prima parte, si arriva alla Malga Stablasolo 1539 metri s.l.m. Dopo la malga si prosegue lungo il sentiero 106 ci vogliono circa 3 ore al Rifugio Dorigoni, si può anche fare una deviazione per andare a vedere le cascate del Saent, per poi riporendere il sat 106 si allungano i tempi di circa 10 minuti. Si arriva al Doss della Cros qui si ha due possibilità restare sul sat 106 al rifugio circa 2 ore o prendere il sat 128 al rifugio circa 2h30 ( io sono andato per il 106). Dal Doss della Cros si scende verso il Prà di Saent dove c'è la Malga Prà di Saent 1784 metri s.l.m. Si prosegue salendo per la Val del Saent qui c'è un tratto di sentiero chiamato Sentiero dei Alpinisti servito da un cordino di sicurezza nulla di impegnativo. Alla fine del sentiero si arriva su di un pianolo La Palina 2165 metri s.l.m. da qui manca circa 30- 40 minuti al rifugio il sentiero segue il corso del Torrente Rabbies, si oltrepassa il bivio che porta al Baito de Sas Vec sentiero sat 130. Arrivati al rifugio si gode di un bel panorama sulla Val del Saent, Cima di Saent, la Cima Rossa del Saent, Cima Sternai, Sasson di Sternai, Cima Collecchio. Dal rifugio si prosegue sul sentiero sat 107 Lago Corvo circa 3h30, e in circa 2 ore si arriva al Passo del Giogo Nero 2823 metri s.l.m. il sentiero non presenta difficoltà particolari e  gradualmente si prende quota. Dal Passo si sale alla Cima Collecchio su traccia ben visibile ci si arriva in circa 15-20 minuti. Il panorama che si gode dalla cima e stupendo va dalla val D'Ultimo, il rifugio Dorigoni e i laghi Sternai, la Val del Saent, Monte Vioz, Palon de la Mare, Cevedale, il Gran Zebru. Rientro:Dalla cima si prosegue lungo un sentiero segnato dai classici segni bianco rossi passando a fianco a dei laghetti, in circa 1h30 si arriva al Lago Corvo da li in circa 10 minuti al Rifugio Lago Corvo 2426 metri s.l.m. Dal rifugio si scende per la Val del Corvo sentiero lungo la teleferica del rifugio, oppure si può seguire il sentiero 108 che si incrocia con quello della Val del Corvo. Si prosegue sul 108 alcuni tratti sono su strada sterrata con tratti che tagliano lungo il bosco, si va verso la Malga Caldesa Bassa 1835 metri s.l.m. restando sempre sul sat 108 si prosegue per Piazzola- Parcheggio Cavalar. Arrivati al parcheggio Cavalar si continua sul sat 108 Piazzola- Rabbi Fonti, si rimane sulla strada sterrata fino ad arrivare al bivio con la strada asfaltata che porta al parcheggio Coler punto di partenza. Difficoltà: EE escursionisti esperti Tempo di percorrenza: 6-7 ore TRACCIA GPS RIFUGIO DORIGONI CIMA COLLECCHIO DOWNLOAD Rifugio Dorigoni: 80 posti letto, un bivacco invernale con 4 posti letto

Torna ai contenuti