Dolomiti di Brenta Pala dei Mughi - foto trekking trentino

Vai ai contenuti
Dolomiti di Brenta


Pala dei Mughi


Escursione ad anello nel Brenta la Pala dei Mughi 2322 metri s.l.m. fa parte del sottogruppo del Vallon, racchiusa dalla Val del Nardis e la Val di Sacco.
Itinerario: Da Trento si va nel paese di Stenico (
vedi escursione Rifugio Dodici Apostoli) Io son partito dal parcheggio a fianco dell'Albergo Brenta poco sopra al rifugio Ghedina a pagamento si può proseguire fino la Malga Nardis. Arrivati alla Malga Nambi si prosegue sul sentiero sat 333 verso il Passo del Gotro 1847 metri s.l.m. punto d'arrivo per la salita alla cima della Pala dei Mughi lungo un sentiero boschivo. Arrivati al passo per salire alla cima non c'è un sentiero segnato, si sale fra mughi e tratti erbosi, con pendenza impegnativa, salendo verso sx per poi proseguire l'ultimo tratto sotto la cresta fino ad arrivare alla cima deve c'è la croce di vetta. Punto di riferimento iniziale per la salita fra i mughi è un passaggio che si vede nei pressi di un piccolo laghetto. Rientro: Anche per il rientro non c'è un sentiero segnato solo alcuni tratti, si scende lungo il versante opposto che porta nella Val di Sacco, verso il sentiero sat 341. Inizialmente si scende dalla cima fra i mughi, per arrivare a fianco di un ghiaione, qui si gira a dx e si nota un passaggio fra i mughi e una roccia, all'uscita del passaggio sulla dx si vede un segno di traccia anche qui fra i mughi si risale per circa 5 metri e si scende per lungo un tratto erboso per 20 metri verso una traccia di sentiero. Si prosegue sulla traccia fino ad arrivare ad una cresta, si sale con lieve pendenza su terreno ghiaioso anche qui ci sono dei passaggi fra mughi e un po' di traccia. In circa 10 15 minuti ci si trova sopra ad un piano dove si vede un sentiero, si scende e si prosegue verso dx lungo il sentiero in circa 10 minuti si arriva al sentiero sat 341. Si scende lungo la Val di Sacco fino ad arrivare al Baito dei Cacciatori, qui si può scegliere se proseguire verso la Malga Movlina e riscendere lungo il percorso dell'andata, o proseguire sul sat 341B che si incrocia con il sentiero dell'andata poco sopra la Malga Nambi.  Difficoltà: E escursionisti salita impegnativa per la pendenza, anche il tratto iniziale del rientro con discreta pendenza. Tempo di percorrenza: 5-6 ore Traccia GPS Pala dei Mughi Download

Torna ai contenuti