Gruppo Pale di San Martino Cima Mulaz - foto trekking trentino

Vai ai contenuti
Gruppo Pale di San Martino


Cima Mulaz

La Cima Mulaz con i suoi 2906 metri s.l.m. è situata nel territorio del Parco Naturale Paneveggio-Pale San Martino nelle Alpi Orientali. Il parco ha una superficie di oltre 19.717 ettari. Comprende una  parte nel Gruppo delle Pale di San Martino, la catena orientale del Lagorai, una parte della catena Lusia, Cima bocche, i torrenti Cismon, Vanoi, Trevignolo, la Val Veneggia, e la foresta di Paneveggio.
ITINERARIO:

Da Trento si va verso Predazzo in Val di Fiemme, si prosegue per Bellamonte, si per continuare in direzione del paese di Paneveggio, poco oltre il paese si prosegue per il il Passo Valles che ci porta verso la Val Venegia dove si trovano i parcheggi per le auto, e da qui che inizia l'escursione. La Val Venegia è una tipica vallata di origini glaciali, si trova nella catena settentrionale delle Pale di San Martino, Monte Mulaz e Cimon della Pala, i pendii dei prati della Costanza e del Castelaz, ed è attraversata dal torrente Travignolo. Il nome Veneggia deriva da Venezia, perchè nei secoli passati nella foresta di Juribrutto venivano tagliati gli alberi che servivano per i cantieri della Serenissima. Dal parcheggio si può proseguire sulla strada sterrata in direzione Baita Segantini, oppure seguendo i segna via verso Malga Venegia lungo un sentiero all'interno del bosco, per uscirne poco sotto la Malga Venegia per continuare sulla strada sterrata verso Malga Venegiota. Dalla malga si continua lungo la strada sterrata fino ad un bivio dove si trovano i segnavia 710 per il rifugio Mulaz raggiungibile in circa 2 ore. Dopo circa 100 metri altro segnavia si prende il sentiero di dx in direzione Rifugio Mulaz. Il sentiero all'inizio per un tratto è boschivo, durante la salita verso il rifugio si snoda con tornanti tra sassi e ghiaia, per arrivare al Passo Mulaz 2619 s.l.m. Raggiunto il Passo Mulaz si prosegue a sinistra lasciando il sentiero per il Rifugio Mulaz 2560 s.l.m. seguendo dei segnavia su roccia bianchi rossi che salgono un ripido versante roccioso spostandosi verso destra in direzione  della Cima Mulaz. Il rientro ho fatto il giro dell'andata.
Difficoltà:EE escursionisti esperti Tempo di percorrenza:6 ore circa TRACCIA GPS CIMA MULAZ
DOWNLOAD     

Torna ai contenuti